Il momento migliore per pensare ai tuoi nuovi serramenti

incentivi serramenti pavanello serramenti

I serramenti di casa sono testimoni silenziosi della tua vita quotidiana.

Se resistenti e durevoli, potrebbero essere gli stessi dai primi passi di tuo figlio a quelli di tuo nipote.

Per questo scegliere i tuoi nuovi infissi sarà una decisione importante sia che tu stia ristrutturando o costruendo una casa tutta tua, sia che tu senta semplicemente il bisogno di cambiarli.

Grazie alle detrazioni potrai scegliere il serramento che più fa per te, rendendo una semplice abitazione la casa dei tuoi sogni.

Le detrazioni fiscali disponibili fino al 31 dicembre 2018

L’acquisto e la posa delle finestre rientrano nell’Ecobonus per la riqualificazione energetica.

Infatti, la Legge di Bilancio permette una detrazione pari al 50% delle spese sostenute fino alla fine di quest’anno. Per accedere agli sgravi fiscali è necessario provare che l’intervento consiste nella modifica di elementi già esistenti per migliorare le prestazioni di isolamento. La detrazione può raggiungere al massimo i 60.000€.

Allo stesso tempo, per gli infissi è disponibile una detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie.

Possono fruire delle agevolazioni anche i familiari conviventi di chi possiede l’immobile. Questo significa che il tuo coniuge, i tuoi figli e perfino i parenti entro il terzo grado possono accedere alle detrazioni dopo aver sostenuto le spese.

bonus finestre pavanello serramenti

Le normative: il principale aspetto da considerare

Prima di scegliere il materiale dei tuoi infissi, dovrai valutare una caratteristica fondamentale: la tenuta.

In altre parole, il tuo serramento deve garantire un buon livello di isolamento termico, evitando la dispersione di calore. Allo stesso tempo, deve anche resistere alle infiltrazioni e isolare acusticamente la tua abitazione.

Le normative di riferimento per la tenuta degli infissi sono le seguenti:

  • UNI-EN 12207 per l’isolamento a tenuta all’aria: questa norma divide i serramenti in 5 classi, da 0 a 4. È proprio la 4 quella con la migliore tenuta all’aria.

I punti deboli del serramento sono i terminali tra anta e telaio per le finestre e la serratura nelle porte. Ricorda: dove c’è spiffero, ci sono anche rumore e umidità. 

  • UNI-EN 12208 per la tenuta alle infiltrazioni d’acqua: questo parametro definisce l’impermeabilità del serramento. Gli infissi si dividono in 9 classi, dalla 1A alla 9A e, come nel caso precedente, proprio quest’ultima è la migliore.
  • UNI-EN 12210 per la resistenza al vento: in questo caso le classi sono 15, indicate con le lettere A, B, C e seguite da numeri. Il serramento che subisce meno deformazioni a causa del vento è quello di classe C5.
  • UNI-EN 10077-2 per l’isolamento termico: i materiali per infissi si dividono in 4 gruppi a seconda della loro conduttività termica (nel caso del legno sono super teneri, teneri, mediamente duri, duri).

Visita il nostro sito

I requisiti per l’isolamento non sono uguali in tutta Italia, ma variano da regione a regione a seconda del clima della tua zona. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha definito i criteri per la riqualificazione energetica degli edifici con il D.M. 26 gennaio 2010.

Tra quali materiali posso scegliere?

Legno, PVC e alluminio sono le alternative a tua disposizione. Sono disponibili addirittura le combinazioni di più materiali.

Il nuovo serramento sarà il tuo personale scorcio sul mondo e, come si fa in una coppia, per viverlo bene dovrai prima sceglierlo bene.

Se avere l’imbarazzo della scelta ti confonde, rivolgiti al team di esperti di Pavanello Serramenti.

Sapremo guidarti in questa decisione proponendoti i prodotti della nostra linea di serramenti, che si distingue dalle altre per qualità, bellezza e solidità.

Scoprila qui.

E tu? Sei un tipo più emozionale o razionale? Leggi questo articolo per scoprire qual è il serramento ideale per la tua casa!

 

Marco Pavanello

Direttore Commerciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
> Desidero essere contattato