Tag Archives: alluminio

Produzione sostenibile degli infissi? Oggi si può!

finestre green pavanello serramenti

Sicuramente avrai sentito parlare del cambiamento climatico e del riscaldamento globale.

Si stima che entro la fine del 21° secolo la temperatura generale del pianeta aumenterà tra i 2 ed i 6 gradi.

Questa è una problematica che comprende tutti, dai politici ai cittadini, dagli imprenditori ai tecnici.

Ognuno di noi deve fare la sua parte per la sostenibilità.

L’ambiente va preservato, per noi stessi e per le generazioni future.

Come farlo? Con il riciclo e l’uso di risorse rinnovabili.

Che ruolo hanno le finestre nel benessere abitativo?

finestre e benessere Pavanello Serramenti

Se pensi alle finestre, la prima cosa che ti viene in mente è la capacità che hanno di illuminare e aerare l’ambiente.

Ma lo sai anche che gli infissi giocano un ruolo fondamentale anche nell’efficienza energetica di un edificio.

Un buon serramento infatti permette alla tua abitazione di essere più efficiente e quindi di impattare di meno sia sui costi dell’energia sia sull’ambiente.

Il momento migliore per pensare ai tuoi nuovi serramenti

incentivi serramenti pavanello serramenti

I serramenti di casa sono testimoni silenziosi della tua vita quotidiana.

Se resistenti e durevoli, potrebbero essere gli stessi dai primi passi di tuo figlio a quelli di tuo nipote.

Per questo scegliere i tuoi nuovi infissi sarà una decisione importante sia che tu stia ristrutturando o costruendo una casa tutta tua, sia che tu senta semplicemente il bisogno di cambiarli.

Ecco una SINTHESI® delle migliori soluzioni per i tuoi serramenti

Finestra-in-legno-sinthesi

Se anche tu hai mai dovuto sostituire i serramenti di casa, ti sarai di certo trovato di fronte alla scelta tra diversi tipi di materiali; ma qual è quello giusto?

Breve guida alla scelta dell’infisso

Scegliere un infisso non è una cosa facile: le finestre sono una parte fondamentale di un’abitazione e sono destinate a rimanervi per anni. Per questo la scelta e l’acquisto di un infisso va fatta in modo ponderato e preciso, perché ciò che acquisterete vi accompagnerà per molti anni e, in certi casi, per tutta la vita.

Materiali

Legno, alluminio o PVC? Questa è la prima questione che ci poniamo quando dobbiamo scegliere un infisso. Gli infissi in alluminio sono molto resistenti ma per essere davvero efficienti devono avere un buon taglio termico, ovvero un materiale sintetico che unisca i profili esterni e interni. Per gli infissi in PVC invece è necessario considerare i profili, quindi la loro larghezza (almeno 70mm) e il numero di camere d’aria (almeno 5, più ce ne sono e più aumenta l’isolamento).

Il legno invece è l’unico materiale organico di largo consumo utilizzato per gli infissi: grazie alle sue naturali proprietà termiche e d’isolamento è il materiale più indicato per avere un perfetto equilibrio tra natura e tecnologia. Se invece volete il non plus ultra, potete optare sulle soluzioni ibride (ad esempio alluminio all’esterno e legno all’interno) per sfruttare la massimo le migliori proprietà di entrambi i materiali. Questo è proprio quello che abbiamo voluto quando abbiamo progettato SINTHESI.

come-isolare-casa-dal-freddo

Vetro

Rispetto al vetro tradizionale è meglio preferire i vetri doppi o tripli di tipologia basso emissivo: significa che la superficie interna del vetro è ricoperta da una patina invisibile di metallo (solitamente argento) che riflette il calore riducendo così le dispersioni termiche. In questi vetri le vetrocamere sono solitamente riempite di gas argon, a tutto vantaggio dell’isolamento.

Un’altra soluzione è quella di adottare dei vetri selettivi o a controllo solare che hanno un strato di ossidi metallici applicato all’esterno e che permette di respingere la radiazione solare e quindi impedire il surriscaldamento degli interni.

Importante è valutare sempre il valore della trasmittanza termica (Ug): un vetro doppio tradizionale ha dei valori che si aggirano introno ai Ug 3 W/ m2K, mentre quelli a doppio vetro basso emissivo scendono a 1,1 W/ m2K fino ad arrivare ai 0.5-0.7 W/ m2K del vetro triplo basso emissivo.

Posa in opera

Spesso sottovalutata, la posa in opera è fondamentale perché una sua scorretta applicazione può vanificare tutti i vantaggi energetici dell’infisso. Occorrerà dunque prestare particolare attenzione alla sigillatura dei giunti e alla posa stessa dell’infisso.

Le schermature

Un altro aspetto fondamentale nella scelta degli infissi sono le schermature: tende, persiane e frangisole sono una scelta spesso obbligata per rendere più efficiente il risparmio energetico e l’isolamento.  Una scelta efficace è quella dell’utilizzo di serramenti con veneziane integrate, che coniugano design e funzionalità.

infissi-isolamento-termico-fabbroni-1000x640

Potere fonoisolante

Il tema dell’isolamento acustico è un campo molto complesso dove concorrono diversi fattori, come la geometria dell’edificio, i materiali delle costruzioni e la composizione degli infissi. Considerando i vetri, il riferimento relativo all’acustica è dato dal potere fonoisolante (Rw, espresso in decibel): più alto è il valore e migliore sarà l’isolamento. I valori medi sono quelli tra i 30 e i 46 db, ma ci sono dei vetri con delle vetrocamere asimmetriche che permettono un isolamento acustico che si aggira nell’ordine dei 48-50 db.

Scegliere e valutare l’infisso giusto per la propria abitazione non è facile: affidatevi a un professionista per valutare la scelta migliore per le vostre esigenze!

 

Marco-Pavanello21-436x291

Marco Pavanello

Direttore Commerciale

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
> Desidero essere contattato