<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

   07/12/2021      Prezzi & Detrazioni

>  Incentivi Serramenti: cosa aspettarsi con l'anno nuovo

Incentivi-Serramenti-2022

L’anno sta per terminare, che ne sarà degli incentivi serramenti? Li ritroveremo nel 2022? Se desideri sapere quanto costerà sostituire gli infissi il prossimo anno, sei nel posto giusto. Cerchiamo di capire cosa dobbiamo aspettarci con l’anno nuovo e come sfruttare al meglio le agevolazioni previste.

Tra conferme e novità, vediamo tutte le detrazioni del nuovo anno a cui è possibile accedere per la sostituzione degli infissi.

 

Superbonus 110%

Secondo quanto anticipato dal Governo, il Superbonus 110, visto il boom di richieste nel 2021, sarà prorogato e lo ritroveremo nella manovra 2022. L’agevolazione subirà però alcuni cambiamenti in corso d’opera che sono, ad oggi, in via di definizione.

Il Superbonus prevede che si possa riconoscere la sostituzione degli infissi come intervento trainato e con il fine dell’efficientamento energetico nell'ambito di almeno un intervento trainante come la sostituzione dell’impianto di riscaldamento o interventi di isolamento termico a cappotto, con il risultato finale di un miglioramento dell’edificio di almeno due classi. Qui un approfondimento sul Superbonus.

In alternativa al Superbonus, per la sostituzione dei serramenti si possono altre agevolazioni previste e in vigore ad oggi, cioè l'Ecobonus e il Bonus Ristrutturazioni anche senza effettuare altri lavori in concomitanza

 

Ecobonus 50%

Tra le grandi conferme annunciate per il 2022 c’è l'Ecobonus per la riqualificazione energetica degli edifici che comportano risparmio energetico e/o utilizzo di fonti rinnovabili. Nel rispetto dei limiti e delle condizioni per usufruirne, i costi per la sostituzione dei serramenti possono rientrare in questo bonus. 

 

Bonus Ristrutturazioni 50%

Se nell'Ecobonus 50% gli interventi di sostituzione degli infissi sono incentivati con la finalità dell’efficientamento energetico, il Bonus ristrutturazioni nasce per incentivare a sistemare il patrimonio edilizio esistente invece di occupare nuovo suolo con una nuova casa.

Al momento, l'aliquota è al 50% del costo ammissibile.

 

Modalità per beneficiare delle agevolazioni fiscali

Quelle viste, sono le agevolazioni che attendono di essere confermate anche per il nuovo anno, anche se potrebbe esserci qualche rimodulazione sulle aliquote. Per quanto riguarda le modalità a tua disposizione per beneficiarne, ricorda che hai diverse possibilità:

  • Detrazione IRPEF
    Parliamo della classica detrazione usufruibile in 5 anni (nel caso di Superbonus 110) o 10 anni (nel caso di Ecobonus 50% e Bonus Ristrutturazioni).
  • Sconto in fattura

    Una delle alternative alla detrazione IRPEF è lo sconto in fattura: il fornitore della prestazione (o del prodotto, nel nostro caso le finestre) concede all’acquirente uno sconto immediato in fattura che copre l’intero importo dell’intervento. In cambio ottiene il credito di imposta del 110% nel caso del Superbonus, oppure del 50% in caso di Ecobonus o Bonus Ristrutturazioni. A sua volta, il fornitore può scegliere se cedere a sua volta il credito d’imposta ottenuto a un soggetto terzo (ad esempio una banca o un intermediario finanziario). Va detto che il fornitore non è obbligato ad aderire a questa proposta, per cui ricorda sempre di informarti prima, chiedendo se aderisce all’iniziativa.

  • Cessione del credito
    Nel caso in cui il fornitore non fosse disposto a concedere lo sconto in fattura, l’acquirente ha la possibilità di rivolgersi a un istituto di credito: in questo caso il credito di imposta si trasferisce direttamente al soggetto terzo che anticipa la somma al fornitore delle finestre.

 

E tu? di quali incentivi potresti beneficiare? Qual è il regime agevolativo più indicato per aiutarti con la sostituzione delle finestre? Scarica questa guida che spiega nel dettaglio tutti gli incentivi previsti. Clicca qui per riceverla gratuitamente.

scarica la guida gratuita

Laura Pavanello

Scritto da: Laura Pavanello

Da sempre nell’Azienda familiare, ha contribuito attivamente all’evoluzione della stessa, specializzandosi in tutti gli aspetti legati alla gestione amministrativa e finanziaria d’azienda, con particolare attenzione alla tenuta dei “bilanci societari”. I suoi punti di forza sono una spiccata dedizione al lavoro che, unita ad un grande rispetto delle regole e delle persone, le hanno permesso di sperimentare concretamente il lavoro per obiettivi.

New call-to-action

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG