<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

   27/07/2019      Efficienza Energetica, Sostituzione Finestre

>  Restaurare gli infissi in legno conviene davvero?

restaurare-gli-infissi-in-legno

Hai deciso di restaurare i tuoi infissi in legno e niente potrà farti cambiare idea?

Sei davvero sicuro che ristrutturare il vecchio sia più conveniente che installare il nuovo?

Sei certo di aver vagliato ogni possibilità prima di prendere la decisione finale?

Se non sei ancora convinto dei vantaggi della tua scelta, o se sei semplicemente curioso di sapere quanto può essere conveniente l'installazione di nuovi serramenti, scopri perché il restauro degli infissi in legno non è sempre l'opzione migliore.

 

Il bello e il brutto del restauro

È idea comune che il restauro degli infissi in legno sia senza dubbio la soluzione più conveniente, soprattutto da un punto di vista economico. Inoltre, restaurare un oggetto ha spesso una sfumatura romantica: ci sembra infatti di potergli ridare una nuova vita, una nuova veste e ci permette di misurarci con la nostra creatività.

Spesso poi, siamo convinti di poter effettuare in autonomia le riparazioni, elemento di non secondaria importanza, dato che è l'esperienza tecnica a fare la differenza, soprattutto quando si tratta di infissi.

Tuttavia, anche se l'idea di trasformarci in falegnami o di poter aiutare delle mani più esperte ci affascina, dobbiamo tener conto di alcuni fattori, prima di scegliere se restaurare i nostri infissi in legno oppure no:

  1. in fase di restauro è necessario osservare il ciclo di vita della finestra: restaurare infatti non consente di risolvere problemi meccanici e di struttura che con il tempo limitano le performance (es. finestra che non si chiude bene, vetrocamere vecchie e non efficienti). Bisogna invece guardare al lungo periodo, soprattutto dal punto di vista di efficienza, risparmio e sicurezza.

  2. quando si opta per la ristrutturazione il rischio è quello di raggiungere alti livelli di spesa per avere un risultato buono ma non sempre funzionale al 100%, proprio perché i limiti strutturali delle finestre precedenti (come ad esempio gli spifferi dovuti ai difetti di un sistema di chiusura sbagliato) rimangono anche dopo il restauro degli infissi in legno.

  3. restaurare gli infissi in legno può voler dire scoprire alcuni problemi nella finestra che, seppur non sempre strutturali, possono rendere più difficile e dispendiosa l'operazione. Leggi i nostri articoli sul rischio di muffa, sul dispendio energetico e sull'importanza della pulizia per capire meglio quali imprevisti (pratici ed economici) potresti incontrare durante i lavori.

 

La convenienza è una questione di analisi

Se nel tuo progetto non avevi calcolato tutti questi elementi, allora è facile che la convenienza in cui speravi non sia reale. Il restauro degli infissi in legno, infatti, per quanto ben realizzato, non consente di installare e sfruttare nuove tecnologie sul mercato, che pur non portando un vantaggio di prezzo immediato, possono comunque:

  • dare un taglio alle bollette
  • garantire una maggior resistenza agli agenti atmosferici
  • rispondere alle nostre esigente in termini di arredo
  • fornirci una tecnologia più recente in termini di sicurezza
  • contribuire all'ecosostenibilità
  • risolvere problemi strutturali precedenti
  • rispondere con immediatezza ad ogni imprevisto
  • farti guadagnare più luce:  spesso infatti i nuovi infissi permettono di guadagnare in media 10 centimetri di luce naturale in larghezza e altrettanti in altezza. 

Inoltre avvalersi di tecnici esperti per la posa in opera degli infissi permette di sfruttarne al massimo tutta la funzionalità e l'efficienza.

 

Scegli di mettere la tua casa e i tuoi spazi in mani sicure e contatta i nostri consulenti per un'assistenza personalizzata.

Richiedi una consulenza gratuita

Marco Pavanello

Scritto da: Marco Pavanello

Dopo la laurea in marketing, inizia ad occuparsi del ramo commerciale dell’azienda di famiglia, capendo ben presto l’importanza della consulenza come fase indispensabile per garantire comfort e benessere abitativo ai propri clienti. Segue costantemente corsi di aggiornamento per migliorare la conoscenza dei materiali di costruzione e si occupa anche in prima persona della formazione dei distributori, partecipando a corsi e convegni pubblici con progettisti. Ama tutto ciò che è naturale e rispetta l’ambiente.

Trova la pergola adatta ai tuoi spazi e scopri il prezzo

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG