<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

   04/02/2020      Prezzi & Detrazioni, Sostituzione Finestre

>  Detrazione fiscale serramenti: novità e conferme del 2020

Detrazione-fiscale-serramenti

Tante conferme con la nuova legge di bilancio: ogni detrazione fiscale serramenti è stata rinnovata fino al 31 dicembre. Cambia qualcosa invece sul piano delle modalità di ottenimento dell'incentivo.

Cerchiamo di capire nelle prossime righe quali sono i punti principali della legge di bilancio 2020 e come funzionano le detrazioni fiscali per cambiare infissi.

 

Detrazione fiscale serramenti: le conferme

Per poter accedere alle detrazioni fiscali per infissi, si potrà usufruire anche nel 2020 dell'Ecobonus o del Bonus per le Ristrutturazioni, entrambi prorogati fino alla fine dell'anno. Fra le due modalità di detrazione, tuttavia, ci sono alcune differenze da considerare, prima di fare la scelta migliore.

 

Ecobonus

Questo sistema è applicabile nel caso in cui i nuovi serramenti servano a migliorare il livello di efficienza energetica della casa ed è applicabile fino ad un importo massimo di 60.000 €.

Il risparmio è pari al 50% della spesa totale e si traduce in una detrazione Irpef in caso di privati, Ires in caso di imprese. Una volta fatta richiesta, seguendo le modalità idonee, la detrazione verrà scaricata di anno in anno per 10 anni tramite il modello 730 o Unico.

 

Bonus ristrutturazioni

Da utilizzare per gli interventi di restauro, conservazione e risanamento edilizio fino ad un massimo di 96.000 €. Anche in questo caso la detrazione applicata è pari al 50% sulla spesa e viene liquidata in 10 anni. Fra gli interventi ammessi ci sono:

  • manutenzione ordinaria e straordinaria
  • eliminazione dell'amianto e delle barriere architettoniche
  • cablatura degli edifici.

Nella dichiarazione dei redditi andranno inserite informazioni precise sulle quote annuali da liquidare e sull'immobile, ad esempio: dati catastali, fatture e ricevute, delibere di condominio per gli spazi comuni.

 

Ecobonus o Bonus ristrutturazioni?

Per cambiare le tue finestre quindi hai a disposizione 2 incentivi, ma quale conviene di più? Ecobonus o Bonus ristrutturazioni?

Posto che la percentuale in detrazione è la stessa (50%) e che le due opportunità non sono cumulabili tra loro per lo stesso intervento, puoi scegliere in base al tetto massimo di spesa previsto (60.000 euro per Ecobonus - 96.000 euro per le ristrutturazioni).

Ovviamente per avere diritto alle detrazioni è indispensabile dimostrare che l'intervento sostenuto ha contribuito a ridurre gli indici di trasmittanza termica e quindi di apportare un reale beneficio in termini di risparmio energetico. A tal scopo bisognerà inviare all'ENEA apposita documentazione di asseverazione (da parte dell'installatore o del beneficiario stesso).

 

Stop allo sconto in fattura 

La vera novità in tema di detrazioni fiscali serramenti è lo stop allo sconto in fattura, di cui avevamo parlato nel nostro articolo detrazioni fiscali finestre: i tuoi infissi a metà prezzo.

Ad oggi quindi per le detrazioni fiscali sui serramenti è bene far riferimento a Ecobonus e Bonus ristrutturazioni, valutando la scelta in base alla necessità: ovviamente un consulente esperto in materia saprà guidarti anche in questa decisione, per avere il massimo risparmio.

 

Scarica la nostra Guida Ristrutturazioni e Detrazioni e trova tutte le soluzioni di cui beneficiare per installare le tue nuove finestre.

Trova la soluzione più adatta alla tua casa

Marco Pavanello

Scritto da: Marco Pavanello

Dopo la laurea in marketing, inizia ad occuparsi del ramo commerciale dell’azienda di famiglia, capendo ben presto l’importanza della consulenza come fase indispensabile per garantire comfort e benessere abitativo ai propri clienti. Segue costantemente corsi di aggiornamento per migliorare la conoscenza dei materiali di costruzione e si occupa anche in prima persona della formazione dei distributori, partecipando a corsi e convegni pubblici con progettisti. Ama tutto ciò che è naturale e rispetta l’ambiente.

New call-to-action

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG