<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

   31/03/2022      Design & Estetica, Esperto Consiglia

>  La finestra senza telaio: il telaio c'è, ma è a scomparsa

finestra-senza-telaio

Profili sottilissimi in cui l'impatto estetico dei telai è ridotto al minimo possibile: questa è la cosiddetta finestra senza telaio. Per ottenere uno stile minimal, infatti, ma anche per regalare alla propria abitazione design innovativo, l’infisso senza telaio è la soluzione più ricercata. Anche se, in realtà, una finestra senza telaio non esiste, tecnicamente.

Ebbene sì, la vera bellezza di una finestra si esalta proprio andando a nascondere il telaio. Si raggiunge così una soluzione in grado di coniugare estetica, funzionalità e risparmio energetico.

Scopriamo tutti i dettagli di una finestra senza telaio.

 

Caratteristiche della finestra senza telaio

Ridurre al minimo il telaio, nascondendolo quanto più possibile, ha come effetto quello di rendere unico protagonista il vetro.

Un telaio a scomparsa ti consente infatti di avere una superficie vetrata pari alla vera luce architettonica dell’ambiente. Si ottiene una continuità armoniosa tra spazi esterni ed interni e si massimizza l’ingresso di luce naturale, con tutte le conseguenze positive che un’illuminazione naturale comporta.

Questo tipo di finestra ha inoltre il pregio di adattarsi ai diversi contesti abitativi, valorizzando e regalando un tocco di raffinata eleganza ad ogni tipo di arredamento, da quello classico a quello più moderno. Riesce ad assicurare anche un ottimo livello di isolamento termoacustico, per un notevole risparmio sia energetico che economico. È una finestra in grado di inserirsi perfettamente sia nelle ristrutturazioni importanti, che prevedono la sostituzione dei controtelai, che nelle realizzazioni di nuove case.

magis40

La "finestra senza telaio" è Magis 40

Un esempio di finestra con telaio a scomparsa, pensata sia per nuove installazioni che per ristrutturazioni, è Magis 40.

Il suo punto di forza è rappresentato dai soli 40 mm della parte in legno visibile: circa la metà rispetto alle finestre tradizionali! Infatti, di solito è ben visibile l’anta di circa 80 mm, che aggiunta ai 40 mm del telaio e sommata a ulteriori 50/60 mm della cornice, finiscono con un impatto visivo di circa 17 centimetri. Una differenza notevole, per un effetto visivo di assoluto impatto estetico, in cui la finestra diventa il punto focale dell’intero ambiente.

Magis 40 è progettata per essere la sintesi perfetta tra minimalismo e funzionalità, consentendo elevate prestazioni termiche e un grado altissimo di luminosità. Realizzata con materiali sostenibili, testimonia un’attenzione particolare alla tecnologia ma anche all’ambiente.

Vuoi conoscere meglio le meraviglie della Magis 40? Clicca qui sotto per ricevere il catalogo della collezione con immagini e dettagli tecnici.

cta-guida-magis40

 

Finestre di design: la centralità della progettazione

È fondamentale, come sempre, affidarsi a esperti del settore che abbiano la giusta competenza ed esperienza. Forse non tutti sanno infatti, che una finestra dal telaio ridotto al minimo, così da consentire la massima luminosità possibile all’interno delle nostre case, è il prodotto di un’attenta e scrupolosa progettazione. È fondamentale studiare insieme il nodo della finestra, prima della realizzazione, perché per ottenere il risultato finale, oltre ad avere un’anta minimale, bisogna andare a nascondere il telaio all’interno della muratura. Per far ciò è necessario che tutto venga pensato fin dall’inizio e progettato in maniera corretta.

Le finestre senza telaio contribuiscono a rendere speciale ogni ambiente, regalando la giusta atmosfera e trasformando una casa normale in una casa di design. Una trasformazione oggi ancora più vantaggiosa e appetibile grazie alla proroga dell’agevolazione del Superbonus 110% e di tutti gli altri bonus casa. Scopri tutte le novità del 2022 per capire come sfruttare al meglio le detrazioni previste dal governo.

Una casa che racchiuda luminosità, suggestioni piacevoli di spazi aperti, che sappia coniugare la bellezza estetica con l’importanza della sostenibilità, se tutto questo fa parte dei tuoi desideri, la finestra con telaio a scomparsa è la risposta che cerchi.

Sei interessato a sviluppare un progetto con noi? Richiedi una consulenza ai nostri tecnici e definisci gli estremi del tuo progetto.

Richiedi una consulenza gratuita

Laura Pavanello

Scritto da: Laura Pavanello

Da sempre nell’Azienda familiare, ha contribuito attivamente all’evoluzione della stessa, specializzandosi in tutti gli aspetti legati alla gestione amministrativa e finanziaria d’azienda, con particolare attenzione alla tenuta dei “bilanci societari”. I suoi punti di forza sono una spiccata dedizione al lavoro che, unita ad un grande rispetto delle regole e delle persone, le hanno permesso di sperimentare concretamente il lavoro per obiettivi.

New call-to-action

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG