Serramenti dal 1948!

La Serramenti Pavanello è al fianco dei propri clienti da ormai più di 60 anni. L’azienda si rivolge a privati e rivenditori che sono alla ricerca di prodotti dalle qualità uniche sul mercato. La filosofia dei F.lli Pavanello è sempre stata quella di porre attenzione costante alle richieste dei clienti e di trovare sempre soluzioni tecnologicamente innovative per soddisfare tutte le esigenze. Leggi »

Si chiama Torre Reforma e durerà 2.500 anni

Reforma

Secondo voi quanto può durare un grattacielo? Secondo lo studio di ingegneria Arup fino a 2.500 anni. L’edifico che vuole fare concorrenza alle piramidi di Cheope si chiama Torre Reforma e sarà il secondo edificio più alto di Città del Messico e in assoluto la costruzione con il maggior numero di ascensori del paese. Il grattacielo, progettato in collaborazione con lo studio L. Benjamin Romano Arquitects, è stato ideato a partire da una pianta a base triangolare che si estende in altezza per ben 57 piani. Tutto l’edificio è stato

Finestre: ecco i colori dell’estate!

casa-in-pietra-con-imposte-verde-menta

L’estate è il momento dell’anno in cui il sole sprigiona tutta la sua forza e illumina paesaggi ed edifici nei modi più sublimi. Che tu abbia una casa in montagna, una piccola abitazione in riva al mare o che tu sia un albergatore sai benissimo che durante i  mesi più caldi è imperativo proteggere al meglio gli ambienti con degli infissi a regola d’arte. Utilizzare delle finestre all’avanguardia (sia per i vetri che per le imposte) non soltanto ti garantirà di avere uno spazio moderno e funzionale ma ti permetterà

La Green station di Taiwan porta il marchio Mecanoo Architecten

1

Ascoltare l’opera, leggere un libro e rilassarti immerso nel verde mentre stai aspettando il treno? Dal 2024 tutto questo sarà possibile grazie al team della Mecanoo Architecten. Il gruppo olandese ha svelato il progetto per la stazione sotterranea della Kaohsiung Metropolitan Area di Taiwan che porterà all’estremo il concetto di ambiente green come si è solito intenderlo. La struttura si svilupperà su più livelli: al piano terra sarà situata la stazione dei treni che trasporterà più di 40.000 passeggeri al giorno mentre sullo stesso livello si potrà accedere ad un’area

Northcote Solar Home: la casa autonoma ed ecosostenibile firmata Green Sheep Collective

green+sheep+collective+north+facing+deck+timber+cladding+casement+windows+sustainable+architect+brunswick

“Se le cose sono progettate bene, resistono a lungo; tu ti senti a tuo agio e riesci a sviluppare una bella relazione con l’esterno”, dice Parker McCashen a proposito del nuovo progetto di Green Sheep Collective nella città australiana di Northcote. La Northcote Solar Home risponde al bisogno di una casa che sia confortabile, ecosostenibile e quasi del tutto autonoma combinando alti livelli di design sostenibile con numerose finiture contemporanee. L’abitazione riesce a coprire in modo autosufficiente la maggior parte del suo consumo energetico per quanto riguarda riscaldamento e raffrescamento

Il progetto green di Villa Montebar in Svizzera

1

Villa Montebar è un progetto dell’architetto Jacopo Mascheroni, un guscio neutro e rigoroso circondato dalle Alpi svizzere, splendidamente inserito come una roccia nella natura. Posizionato sul bordo di un declivio sovrastante un vigneto, è nato partendo da un obbligo del regolamento edilizio locale: quello dell’impiego di tetti a falde color grigio in modo che risultino in armonia con la cornice naturale. La scelta dell’architetto per realizzare la copertura, le pareti e le persiane si è orientata sul gres porcellanato. Notevole è l’attenzione che ha posto allo studio dei rivestimenti esterni,

Come essere sicuri che i serramenti si chiudano perfettamente

Catalogo-Pavanello

È importante ricordarsi di preservare la precisione e la fluidità dei movimenti delle diverse parti mobili del serramento con un semplice controllo dello stato di usura e una rapida manutenzione. Tali operazioni rubano soltanto pochi minuti, ma consentono di mantenere intatti i livelli di funzionalità, sicurezza ed efficienza energetica del serramento. Perché anche la ferramenta più resistente risulterà meno performante se la chiusura non è liscia come l’olio. L’impegno richiesto è davvero minimo: c’è bisogno solo di un lubrificante come vasellina tecnica, olio spray o olio teflonato (quello usato per

L’hotel più green d’Europa? È in Italia!

hotel-nautilus-pesaro-700x375

Dell’utilizzo del legno nelle grandi opere ve ne avevamo già parlato: grattacieli da record, nuove tipologie di costruzione e abitazioni private all’avanguardia. Ma l’hotel che sorge sulla costa di Pesaro inaugura una nuova era degli alloggi turistici. Il Nautilus Family Hotel è l’albergo in legno più alto e green d’Europa, con i suoi 28 metri di puro legno lamellare. L’edificio è stato creato partendo da una struttura preesistente alla quale è stata applicata un’ala costruita ex-novo in pochissimi mesi. Il corpo centrale dell’hotel, che si innalza per 7 piani, è composto da legno in

Vetro e LED per il Palazzo dell’Arte Neftyanik

AGC_Neftyanik_9390-950x633

Un luogo per far conoscere l’arte, per promuoverla, per sensibilizzare la gente del luogo a tutte le forme di cultura. Il Palazzo dell’Arte Neftyanik si propone di essere il centro culturale del paese di Surgut, in Russia. Uno spazio per mostre ed eventi, un centro culturale per i giovani, un teatro lirico, una sala concerti e una moderna scuola di danza sono solo alcune delle proposte che il Palazzo offrirà quando aprirà le porte al pubblico, questa estate. Ma ad affascinare non è tanto l’estrema poliedricità della struttura quanto la

L’architettura del futuro

01

Ormai è noto: il trend globale dell’architettura è green. Le norme sempre più stringenti, gli spazi sempre più insufficienti e una sensibilità ambientale sempre maggiore stanno portando architetti di tutto il mondo a immaginare gli edifici e le tecniche costruttive del futuro. Più volte abbiamo visto come startup e team di ingegneri abbiano creato e riscoperto materiali green ad alta efficienza e abbiano cercato di mettere insieme materiali e tecniche per creare qualcosa di innovativo. Abbiamo anche visto come team di architetti siano stati capaci di sfruttare tutti questi ingredienti

Legno: un materiale da record!

qwe15-e1460367139334

Leggero, resistente, duraturo, flessibile, adattabile: forse starete pensando che stiamo parlando di una lega futuristica dell’alluminio o di una delle ultime scoperte in fatto di biomateriali. Ebbene, in entrambi i casi vi sbagliate. C’è un solo elemento naturale al 100% che rispecchia tutte queste caratteristiche: il legno. Ultimamente l’architettura sta guardando sempre più alla sostenibilità e all’utilizzo di materiali non solo resistenti ma anche naturali, come il legno, la canapa o altri composti. Il legno non è una novità: fin dagli albori viene utilizzato per costruire strutture di ogni genere,

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
> Desidero essere contattato