Serramenti dal 1948!

La Serramenti Pavanello è al fianco dei propri clienti da ormai più di 60 anni. L’azienda si rivolge a privati e rivenditori che sono alla ricerca di prodotti dalle qualità uniche sul mercato. La filosofia dei F.lli Pavanello è sempre stata quella di porre attenzione costante alle richieste dei clienti e di trovare sempre soluzioni tecnologicamente innovative per soddisfare tutte le esigenze. Leggi »

Come impedire agli agenti atmosferici di danneggiare i tuoi serramenti

manutenzione

Quando effettui un nuovo acquisto non puoi dare per scontato che questo mantenga le sembianze che aveva il primo giorno, senza che tu debba alzare un dito per preservarne l’integrità. Vale per tutte le cose, dalle scarpe ai computer, dagli elettrodomestici ai serramenti. Quest’ultimo è il nostro campo, ed è proprio il tema della manutenzione che tratteremo adesso. Per i serramenti i principali nemici della loro ottimale preservazione sono gli agenti atmosferici: il sole e la pioggia infatti sono i maggiori responsabili del deterioramento delle installazioni, in particolare per quelle

Siamo ciò che respiriamo: non dimenticare di arieggiare!

infissi-esterni-ed-efficienza-energetica_NG1

Stai preparando il pranzo e ti accorgi che le uova che volevi cucinare sono scadute. Le cucineresti comunque? La risposta di solito è no, perché ci tieni alla tua salute e a quella della tua famiglia e vuoi che abbiano il meglio di ogni cosa. Ma c’è qualcosa altrettanto importante per il benessere di tutti della quale spesso ci dimentichiamo: l’aria. Essendo un elemento non visibile, molti non si preoccupano di verificare se la qualità dell’aria degli interni è ottimale o meno e arieggiare non è un’attività di routine. Fino

5 consigli per risparmiare sulla bolletta

risparmio-bolletta-640x480

Uno studio di HomeServe Italia, filiale italiana della multinazionale di servizi di assistenza domestica, ha rilevato in un recente studio che una costante e attenta manutenzione della propria abitazione può generare fino al 20% di risparmio sui costi di energia e intervento da parte di tecnici specializzati. In più si riporta che un terzo dei guasti lamentati al call center dell’azienda poteva essere evitato con una manutenzione più costante nel tempo. Di seguito riportiamo una serie di consigli da mettere in pratica nel periodo primaverile, per ottimizzare l’efficienza della propria

Le #scuolesostenibili in Italia

Sostenibilità-Engagement-640x427

“L’edilizia scolastica è tra le priorità dell’azione di Governo” dichiarava il Presidente della Repubblica Mattarella il 3 febbraio 2015. Un anno dopo, grazie all’istituzione di una Struttura di missione per il coordinamento e l’impulso dell’attuazione degli interventi di riqualificazione dell’edilizia scolastica, si può dire che la promessa è stata mantenuta. Sul sito web #italiasicura si possono addirittura seguire i progressi di ciascun cantiere, suddivisi per tipologia di lavori. Per quanto riguarda il progetto #scuolesostenibili, i finanziamenti provengono da più linee. Uno è il Fondo Kyoto, gestito dal Ministero dell’Ambiente, il

Biomimesi: ispirazione dell’architettura di domani

VCA_INTERNO

Quante volte ci meravigliamo di fronte alle strabilianti creazioni della natura? Per millenni l’uomo l’ha affrontata e ci ha combattuto, tentando di dominarla. Ma per molto più tempo la natura ha sfidato sé stessa, evolvendosi continuamente. Il mondo in cui viviamo oggi ha milioni di anni di esperienza dietro di sé, quindi è giunto il momento che l’uomo smetta di combatterlo e piuttosto cerchi un’alleanza o meglio un aiuto da parte di questo pozzo di consolidate conoscenze. È proprio su questo concetto che si basa la biomimesi, disciplina che studia

Remourban porterà le Smart City in Europa

KgYr88DE

Le Smart City finalmente arrivano in Europa. Ad aprile parte ufficialmente Remourban, progetto quinquennale promosso dall’Unione Europea per la riqualificazione urbana di tre città, rendendole maggiormente sostenibili con un consumo più efficiente delle risorse. Valladolid in Spagna, Nottingham in Inghilterra e Tapebasi in Turchia sono le designate, le quali entro il 2020 adotteranno innovazioni tecnologiche nei campi dei trasporti, della comunicazione e dell’efficienza energetica. In seguito Seirang in Belgio e Miskolc in Ungheria saranno le follower city ad aderire al progetto. Promotore e protagonista di questo grande disegno è un

Green Building: entro il 2018 il boom.

green-building-icon-in-hand

Le costruzioni green continuano a raddoppiare ogni tre anni ed entro il 2018 vedremo un boom nell’edilizia sostenibile. Questo è solo uno dei dati emersi dallo studio World Green Building Trends 2016, realizzato da Dodge Data & Analitics, leader nella fornitura di informazioni sull’edilizia in Nord America. Interrogando più di 1000 esperti del settore di 69 paesi, lo studio rivela i trend nelle costruzioni sostenibili di oggi, offrendo interessanti dati sul futuro che si prospetta. Economie emergenti in testa Brasile, India, Arabia Saudita, Cina e Sud Africa faranno da traino

Crisi edilizia. Boeri: la soluzione è Smart

Smart-Cities-Cover

Uno studio di Confartigianato rivela che nel mese di settembre 2015 sono stati riscontrati i primi segnali di ripresa nel settore dell’edilizia. La produzione di costruzioni vede un positivo cambio di tendenza dopo 54 mesi di crisi, ma la strada per il recupero è in salita: i livelli di settembre 2015 sono infatti inferiori del 28,5% rispetto a quelli dello stesso mese del 2011. Quali sono le cause e quali le vie ottimali per rilanciare il settore? L’architetto milanese Stefano Boeri, divenuto celebre per aver ideato il “Bosco Verticale”(pluripremiato complesso di due

Le 5 regole per rendere il tuo ufficio più green

green-office-furniture

In ufficio passiamo oltre 8 ore al giorno, 250 giorni all’anno per un totale di 2000 ore ogni anno. Passereste ore in un posto dove la qualità dell’ambiente non è per nulla presa in considerazione, anzi, è messa decisamente in secondo piano (se non ultimo)? Questa purtroppo è la condizione di quasi tutti gli uffici e ambienti lavorativi della società moderna: locali semplici, spartani a volte, votati solamente alla produttività e all’efficienza. Ma c’è un tipo di efficienza che non viene mai tenuta in considerazione, un fattore che se sfruttato

I tre materiali della retro-innovazione

13_398_20121218170023

Avete mai sentito parlare di retro-innovazione? Con questo termine si definiscono tecniche e materiali superati dalle nuove tecnologie che trovano impiego nel rispondere a nuovi bisogni. Così, materiali inaspettatamente obsoleti e antichi, come la canapa, il laterizio e la lana si rivelano essere delle vere e proprie innovazioni. Lana Tempo fa, abbiamo visto come gli islandesi usavano (e usano) ricoprire i tetti delle proprie abitazioni con l’erba per aumentare l’isolamento termico interno. Apparentemente però, l’erba non è l’unico materiale green che permette questo: è stato dimostrato che la semplice lana

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
> Desidero essere contattato