<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

   06/05/2022      Sostituzione Finestre

>  Finestra e portafinestra ad arco: come rendere il contesto moderno

FINESTRA E PORTAFINESTRA AD ARCO- COME RENDERE IL CONTESTO MODERNO

I serramenti ad arco, finestre e portafinestre, da sempre sono stati scelti per valorizzare al massimo gli spazi architettonici degli edifici. Il primo esempio che viene in mente è il Colosseo di Roma, che nonostante i suoi 2mila anni continua ad esistere senza perdere nulla del suo fascino. Da allora quasi tutti gli architetti hanno saputo apprezzare i pregi di questa tipologia di finestre, che a differenza di quelle tradizionali riusciva a dare un’impronta classica a qualsiasi tipo di costruzione. 

In realtà, quelle ad arco sono finestre estremamente versatili e riescono ad adattarsi a qualsiasi contesto architettonico. L’architettura attuale le utilizza spesso anche in ambienti moderni e ultramoderni. Una scelta, questa, in grado di dare carattere e fascino a un edificio, per un risultato dall’impatto davvero sorprendente.

Indice dei contenuti:

DSC_0019-1

 

Caratteristiche e pregi della finestra e portafinestra ad arco

Storicamente, il pregio maggiore di questa tipologia di finestre è di conferire resistenza all’edificio in cui si inserisce, grazie alla prerogativa dell’arco di scaricare il peso anche di strutture molto grandi, aumentando la forza portante delle pareti.

Oggi, avere un edificio con finestre o portefinestre ad arco significa vivere in un contesto di prestigio poiché l'arco è presente in edifici storici.

Per l’arco che caratterizza questa tipologia di finestra possiamo avere tre tipi di varianti:

  • A tutto sesto: con un’unica sezione da 180°
  • A sesto ribassato: un arco più basso.
  • A sesto acuto: un arco bicentrico a punta.

Inoltre, può essere fisso oppure apribile, in base alle esigenze. Si tratta di serramenti che rendono elegante lo spazio in cui si inseriscono e allo stesso tempo consentono una maggiore entrata di luce naturale in casa, con tutti i vantaggi che ne derivano, a livello economico, salutare e di risparmio energetico.

 

Come rendere moderno il contesto, anche con finestre ad arco

Potendo adattarsi in modo sorprendente a qualsiasi stile, è possibile trasformare qualunque ambiente rendendolo moderno, ad esempio quello di una casa antica.

In che modo?

Abbinando al fascino classico delle finestre un arredamento moderno, giocando con i colori e le profondità, osando accostamenti di stili capaci di donare personalità all’ambiente. Il loro essere non convenzionali, il loro andare a spezzare la normalità dei serramenti preferendo le linee curve a quelle dritte e squadrate, riescono a modernizzare e rendere raffinato ogni contesto.

Ovviamente, se un edificio è antico o di valore storico è altamente probabile che sia vincolato, quindi nella sostituzione di infissi sarà particolarmente importante porre attenzione alle eventuali prescrizioni della sovrintendenza per i beni architettonici riguardanti forme e colori.

 

 

Quali tende?

Anche le soluzioni ombreggianti, come le tende filtranti, possono portare le finestre ad arco nel XXI secolo.

Quali tende si adattano meglio a questo serramento? In realtà le soluzioni sono diverse e tutte efficaci:

  • Tende sotto il livello dell’arco
    Una soluzione potrebbe essere quella di montare il classico bastone da tenda, dritto, proprio sotto il livello dell’arco. In questo modo la parte dell’arco resterà libera, permettendo alla luce naturale di entrare senza problemi di privacy, essendo situata in alto.
  • Tende al di sopra dell’arco
    Un’alternativa è rappresentata dal montare lo stesso bastone classico in alto, alla fine dell’arco, in modo che le tende ricoprano l’intera finestra. Una soluzione, questa, per chi desidera aumentare l’impressione di un soffitto alto nell’ambiente.
  • Strutture su misura
    Infine, sul mercato si trovano dei supporti particolari, su misura, che seguono l’esatta curva della finestra. Una soluzione con un costo più elevato ma sicuramente molto suggestiva.

 

 

Importanza della posa in opera: il dettaglio che fa la differenza

Data la loro forma architettonica particolare, contraddistinta dalle forme curve, queste tipologie di serramenti esigono una lavorazione diversa rispetto a quelli tradizionali. Sono infatti necessari dei procedimenti specifici. Motivo in più per rivolgersi a professionisti in grado di garantire un risultato ottimale e attenti alla scelta dei materiali, alle rifiniture e alla posa in opera. 

DSC_0084-1

 

Incentivi e agevolazioni fiscali

Se ti piace l’idea di sostituire le finestre ad arco e vuoi dare un tocco di raffinatezza ed eleganza a casa tua, oggi puoi ancora sfruttare tutti gli incentivi previsti per la sostituzione degli infissi. Leggi qui tutto quello che devi sapere per rendere l’acquisto delle nuove finestre ancora più vantaggioso:

 

Forme più ricercate, linee curve e suggestioni particolari: se è questo che desideri, le finestre e le portefinestre ad arco potrebbero essere la soluzione perfetta per la tua casa.

Sei interessato a sviluppare un progetto con noi? Richiedi una consulenza ai nostri tecnici e definisci gli estremi del tuo progetto.

Richiedi una consulenza gratuita

 

Federica Pavanello

Scritto da: Federica Pavanello

Dopo aver terminato gli studi classici, entra a tutti gli effetti nell’Azienda di famiglia e, affiancando il padre Lauro, impara ben presto come scegliere le migliori materie prime al fine di garantire la massima qualità del prodotto finito. Frequenta periodicamente corsi di formazione e aggiornamento per offrire al cliente un prodotto moderno e allo stesso tempo duraturo. Ama la disciplina, il nuoto e la cucina.

New call-to-action

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG