<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

   26/09/2020      Design & Estetica, Esperto Consiglia

>  Finestre Profili Sottili: 3+1 ragioni per sceglierle in casa tua

Finestre-Profili-Sottili

Gli infissi più belli e più di tendenza? Sono quelli che non si vedono! Le finestre con profili sottili sono la soluzione di design più ricercata e gettonata, sia tra i privati che tra i progettisti che le inseriscono sempre più di frequente nelle loro creazioni.

Con questo post voglio proprio celebrare i profili minimal con i 3 motivi (più un bonus) per cui dovresti sceglierle per la tua casa o per il tuo progetto.

 

Le case non sono fatte di muri ma di finestre!

Questa massima del grande Architetto Hundertwasser descrive perfettamente cosa si desidera da una finestra al giorno d’oggi: ampie vetrate e strutture quasi inesistenti.

profili-finestre-sottili

Tuttavia, la ricerca dei profili minimali non è semplicemente una questione di mode. Ci sono almeno 3 buone ragioni per scegliere questo tipo di soluzione. E se 3 non bastassero, abbiamo un ultimo consiglio che ti convincerà del tutto.

 

1 – Più uniformità con gli arredi di casa

La prima ragione è puramente estetica. Usare profili sottili per le finestre significa avere un impatto visivo ridotto, pareti più pulite e quindi una maggiore uniformità tra arredi ed elementi architettonici.

In più scegliendo una tinta neutra per i profili (sia essa una laccatura uniforme in colore neutro o una tonalità chiara di legno) lo stacco visivo sarà ancora minore.

 

2 – Più vista sull’esterno

Ad una maggiore superficie vetrata corrisponde, chiaramente, una visuale più ampia sul mondo esterno.

Non importa che la finestra si affacci su un giardino, su un terrazzo, su una città o su un panorama più naturale. Riuscire a godere di una vista mozzafiato è di sicuro un valore aggiunto per ogni abitazione e per chi ci vive dentro.

 

3 – Più luce naturale

C’è da aggiungere poi che una maggiore superficie vetrata significa anche godere di più luce naturale dentro casa.

Sfruttare al massimo la luce del sole significa più benessere psicofisico e bollette più contenute (perché usare elettricità e lampadine di giorno quando abbiamo una fonte luminosa naturale e gratuita?).

 

Bonus +1 – Prestazioni Senza Rinunce

I 3 motivi appena visti non ti bastano? Sei una persona talmente concreta e attenta da ricercare il massimo anche a livello di prestazioni? Beh, sappi che non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Scegliere una finestra con profili minimal non significa assolutamente rinunciare alle performance e alla funzionalità. Le attuali tecnologie impiegate permettono di ottenere i massimi livelli di isolamento termico, sicurezza antieffrazione ed efficienza energetica. Se ancora non ci credi, abbiamo il prodotto che ti convincerà del tutto.

 

Leggi anche:

 

Finestre Profili Sottili: la nostra proposta

La linea magis40 è la nostra grande novità che fa della luce la vera protagonista! Soluzioni per infissi in legno alluminio dai profili di soli 40 mm e telaio a scomparsa che garantiscono la più ampia superficie vetrata, un uso ridotto del legno per i profili e il massimo della funzionalità:

  • Doppio o triplo vetro in base alle esigenze
  • Aperture ad anta battente open-in, open-out o scorrevoli
  • Eccellente tenuta di aria, acqua e vento
  • Realizzabili anche in grandi dimensioni
  • Certificazione energetica phB.
pavanello_magis40_IT_teaser

 

 

Scarica Il Catalogo gratuito della linea magis40 e scopri la sintesi del design minimal.

scarica il catalogo gratuito

Federica Pavanello

Scritto da: Federica Pavanello

Dopo aver terminato gli studi classici, entra a tutti gli effetti nell’Azienda di famiglia e, affiancando il padre Lauro, impara ben presto come scegliere le migliori materie prime al fine di garantire la massima qualità del prodotto finito. Frequenta periodicamente corsi di formazione e aggiornamento per offrire al cliente un prodotto moderno e allo stesso tempo duraturo. Ama la disciplina, il nuoto e la cucina.

New call-to-action

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG