<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

>  Isolamento Termico Infissi: il ruolo del cassonetto della tapparella

Isolamento Termico Infissi

L'isolamento termico degli infissi è una caratteristica fondamentale per ridurre il dispendio energetico in casa e dare un taglio netto alla bolletta.

Per raggiungere alti livelli di efficienza energetica e garantire performance di alto livello nelle finestre di qualsiasi dimensione, esistono alcune regole principali da applicare, ottime per rendere i serramenti performanti.

Già nei primi momenti della progettazione e dell'installazione infatti, un errore potrebbe aumentare il rischio di dispendio energetico, vanificando il lavoro svolto e creando rischi per gli infissi e la qualità di isolamento della tua casa.

Vediamo insieme quali fattori che incidono sull'isolamento termico delle finestre e un "curioso" elemento che viene spesso sottovalutato in fase di costruzione o restauro.

 

Isolamento termico infissi: i 6 segreti

Se sei alla ricerca di una soluzione per la tua casa che permetta di risparmiare nel tempo e di limitare l'inquinamento e il dispendio energetico, devi sapere che le caratteristiche da valutare nella scelta dei tuoi infissi sono 6:

1 - Materiali

Alluminio, PVC, legno presentano caratteristiche diverse. Il risparmio energetico quindi passa anche per la scelta del materiale migliore per te e la tua abitazione, che deve essere effettuata con l'aiuto di consulenti e tecnici esperti. Puoi scoprire di più sull'argomento al nostro articolo Infissi quale materiale scegliere: guida rapida per la comparazione.

2 - Vetro

Doppio, triplo o basso emissivo selettivo il vetro è una delle componenti chiave per raggiungere i migliori livelli di trasmittanza termica nell'ambiente e ridurre drasticamente il rischio di dispendio termico, sia nella stagione invernale che in quella estiva. Per avere maggiori informazioni puoi leggere il post "Vetri per infissi: tutto quello che devi sapere per le tue finestre".

3 - Esposizione al sole della casa

Orientamento, posizione, luminosita... sono tanti i fattori che influiscono sull'isolamento termico delle finestre e nella scelta dei serramenti migliori. Per aiutarti, li abbiamo raccolti al nostro articolo "Infissi: quali scegliere per le diverse tipologie di abitazione".

4 - Guarnizioni

Possono sembrare un dettaglio secondario, ma le loro caratteristiche influenzano in maniera decisiva i livelli di isolamento termico degli infissi, rendendo la casa realmente efficiente a livello energetico. Se vuoi scoprire come le guarnizioni fanno la differenza, leggi il post "Guarnizioni per serramenti in legno: i segreti dell'isolamento".

5 - Posa

Affidarsi a tecnici esperti garantisce un'installazione degli infissi precisa e di qualità, che non va ad inficiare sulle prestazioni della finestra ma, al contrario, ne aumenta le performance e allontana il rischio di danneggiamenti, usura e dispendio termico. Scopri come e perché al nostro articolo "Posa in opera infissi: come influisce sull'isolamento delle finestre?".

 

6 - Isolamento termico infissi: l'ingrediente segreto

Fra gli elementi che fanno la differenza quando si parla di isolamento termico dei serramenti c'è il cassonetto, ovvero la struttura che copre la tapparella.

Se si guarda al risparmio energetico della casa infatti, i cassonetti sono un punto molto disperdente, perché nella maggior parte dei casi non superano i 2 cm di materiale e non vengono isolati correttamente lungo il perimetro; un cassonetto sottile, infatti, non permette di coibentare lo spazio in maniera corretta incidendo sia sull'efficienza sia sull'economia della casa.

Per le strutture con tapparella manuale inoltre, dotate del classico sistema a cinghia, il rischio è aumentato dal foro presente nel cassonetto stesso, che non consente un filtraggio corretto e una regolazione dell'aria.

Per coibentare il cassonetto in maniera corretta, è possibile inserire all'interno del vano dei materassini isolanti, che permettono di trattenere il calore e aumentano il livello di isolamento termico del vano, che raggiunge le stesse capacità degli infissi.

I materassini isolanti sono già parte integrante dei cassonetti di ultima generazione, che vengono coibentati grazie all'inserimento di pannelli termici spessi all'incirca 2 cm e con capacità di isolamento che equivale a circa 7 cm di cappotto.

Oltre all'inserimento dei materassini, va evidenziata l'importanza di una corretta sigillatura perimetrale, che elimini gli spazi fra muro e cassonetto e va effettuato un intervento mirato per il foro di passaggio della cinghia. 

E' possibile agire nella parte inferiore del cassonetto inserendo una spazzolina che trasforma il cassonetto da ambiente ventilato a semiventilato: il vantaggio è che se prima l'aria entrava e usciva dal foro della cinghia, l'aggiunta della spazzola rende più lento il processo.

 

Scopri di più sull'argomento in questo video.

 

Per maggiori dettagli sull'efficienza energetica delle finestre ti invitiamo a leggere i nostri post:

 

Scarica la nostra guida all'acquisto per scoprire tutte le caratteristiche dei nostri prodotti e le possibilità offerte da Pavanello Serramenti.

scarica la guida all'acquisto finestre

Marco Pavanello

Scritto da: Marco Pavanello

Dopo la laurea in marketing, inizia ad occuparsi del ramo commerciale dell’azienda di famiglia, capendo ben presto l’importanza della consulenza come fase indispensabile per garantire comfort e benessere abitativo ai propri clienti. Segue costantemente corsi di aggiornamento per migliorare la conoscenza dei materiali di costruzione e si occupa anche in prima persona della formazione dei distributori, partecipando a corsi e convegni pubblici con progettisti. Ama tutto ciò che è naturale e rispetta l’ambiente.

New call-to-action

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG