<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

>  Infissi: quali scegliere per le diverse tipologie di abitazione

Infissi--quali-scegliere-per-le-diverse-tipologie-di-abitazione

Capire quali infissi scegliere in base alla propria abitazione non è semplice: ci sono diverse motivazioni che spingono a preferire un materiale, una linea o un colore. Altre volte si è vincolati da limiti strutturali o normative edilizie che non permettono di affidarsi del tutto al proprio gusto.

Tuttavia le possibilità di trovare una soluzione ideale per ogni tipologia di casa sono molte. In questo articolo vedremo proprio come arrivare ad una scelta.

Con qualche consiglio e il parere di personale esperto potrai scoprire quali finestre si adattano meglio alla tua quotidianità e a quella di tutta la famiglia, dando così ad ogni stanza l'immagine e la funzionalità che hai sempre desiderato. 

 

Città o campagna? Quali infissi scegliere in base al contesto

Ovviamente fra i primi fattori che influiscono sulla scelta degli infissi c'è il contesto abitativo: indipendentemente dal tipo di abitazione, fra città e periferia la differenza principale sta nel rumore e, quindi, nella necessità di avere buoni livelli di isolamento acustico.

Per usare gli infissi a tuo vantaggio, dovrai quindi agire sul vetro e sull'isolamento acustico del cassonetto, valutando la possibilità di installare dei montaggi appositi, con nastri a tenuta acustica (diversi rispetto alla più classica schiuma poliuretanica). I nastri autoespandenti con funzione acustica sono molto performanti, a patto che il montaggio sia eseguito a regola d'arte.

 

Potrai scoprire di più su questo argomento ai nostri articoli:

 

Condominio o villetta: quali infissi scegliere in base al tipo di abitazione

Se l'isolamento acustico determina la differenza fra città e campagna, diverso è il caso di una differenza per tipologia di abitazione. La classica distinzione fra villetta e condominio, infatti, comporta diversi fattori da analizzare nel momento dell'installazione di nuove finestre.

Se vivi in un condominio, ad esempio, dovrai fare i conti con una maggiore quantità di vincoli, legati all'estetica della struttura: non potrai, quindi, usare colori, dimensioni o strutture differenti da quelle già stabilite per tutte le unità abitative del complesso, perché rischieresti di minare l'omogeneità dell'edificio. Valuta quindi quanto l’estetica del serramento già presente nell'appartamento ti soddisfa prima di scegliere; se non incontra del tutto i tuoi gusti, potrai optare per degli infissi a doppio colore, con interno ed esterno diversi.

In caso di uno stile minimal, ad esempio, potrai colorare di bianco l'interno della finestra, lasciando all'esterno il colore usato dal condominio; fra i diversi materiali sul mercato, il legno alluminio è quello che meglio si adatta a questa possibilità: essendo composto da due materiali (legno all'interno e alluminio all'esterno) è molto più agevole scegliere già in fase d'acquisto colori e finiture diverse tra dentro e fuori.

Scopri i benefici degli infissi in legno alluminio nel nostro post "5+1 vantaggi degli infissi in legno alluminio" e, se ami gli stile factory, scopri come usare questa soluzione per dare alla casa l'aspetto di un loft grazie ai serramenti in stile industriale.

 

Scegliere gli infissi in base a stile, stanze e orientamento

Trovare dei serramenti per una villetta è una soluzione più semplice, perché non pone particolari limitazioni urbanistiche di cui tener conto, quanto di alcune condizioni legate all'ambiente in cui è collocata. Le diverse tipologie di infissi devono infatti essere scelte in base all'orientamento della casa (e quindi all'esposizione alla luce naturale), alla privacy di cui si necessita, al valore che si dà all'efficienza energetica e allo stile degli arredi e dell'architettura.

Potresti, ad esempio, optare per degli infissi in stile scandinavo, shabby chic o per delle finestre all'inglese, così da dare maggior personalità allo spazio.

In base alla grandezza della stanza, inoltre, potresti chiederti se è meglio una finestra a vasistas o una porta finestra scorrevole, oppure valutare come scegliere le finestre della cucina in maniera corretta.

 

In questo video ti spiego l'importanza di scegliere le finestre in base all'orientamento della tua casa.

 

Scopri le soluzioni create ascoltando le necessità dei nostri clienti agli articoli:

 

Qualsiasi sia l'immagine che desideri per la tua casa, avvalersi di consulenti esperti è un ottimo punto di partenza per dare forma ai tuoi desideri e creare uno spazio su misura per te e per chi ami. 

 

Vuoi informazioni più complete per scegliere gli infissi? Scarica la nostra guida all'acquisto, che ti spiegherà nel dettaglio tutte le possibilità pensate per le tue finestre.

scarica la guida all'acquisto finestre

Marco Pavanello

Scritto da: Marco Pavanello

Dopo la laurea in marketing, inizia ad occuparsi del ramo commerciale dell’azienda di famiglia, capendo ben presto l’importanza della consulenza come fase indispensabile per garantire comfort e benessere abitativo ai propri clienti. Segue costantemente corsi di aggiornamento per migliorare la conoscenza dei materiali di costruzione e si occupa anche in prima persona della formazione dei distributori, partecipando a corsi e convegni pubblici con progettisti. Ama tutto ciò che è naturale e rispetta l’ambiente.

New call-to-action

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG