<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

>  Infissi PVC o Alluminio: pro, contro e alternative

Infissi-PVC-o-Alluminio--pro,-contro-e-alternative

Gli infissi in PVC o alluminio sono utilizzati di frequente nel settore delle costruzioni, perché offrono buone prestazioni ad un costo competitivo.

La convenienza tra l'uno o l'altro dipende da molti fattori come il livello di risparmio energetico cui si mira, la dimensione delle finestre, la resa estetica... Se sei indeciso sul materiale da utilizzare per i tuoi serramenti in questo articolo troverai alcuni consigli utili per fare la scelta perfetta... comprese alcune interessanti alternative a PVC e alluminio.

 

Perché dire sì o no ad infissi in PVC o alluminio

In genere chi decide di installare dei nuovi serramenti per la propria casa cerca tre requisiti essenziali: la resistenza, l'efficienza energetica e il miglio rapporto qualità prezzo possibile.

PVC e alluminio presentano queste caratteristiche in modalità diverse, dimostrandosi due alternative valide, ma non adatte a tutte le necessità.

Se stai scegliendo il materiale per i tuoi serramenti, dovrai quindi valutare anche le caratteristiche della tua casa e delle finestre che andrai a installare: come abbiamo visto al nostro articolo sull'efficienza energetica delle finestre infatti, sono diversi i fattori da considerare per installare un prodotto funzionale al 100%, quindi è bene lasciarsi guidare da un esperto per non trascurare nessun dettaglio.

 

Infissi in PVC: pregi e difetti

I serramenti in PVC sono sicuramente i più economici sul mercato. Con le loro linee semplici sono ideali per arredi minimal e assicurano un risultato efficace anche per quanto riguarda l'isolamento termico, acustico e agli agenti atmosferici.

Ci sono, tuttavia, alcuni contro da specificare:

  • Il primo riguarda la durata nel tempo del PVC: nonostante le nuove tecnologie di costruzione abbiano allungato la vita di questi prodotti, l'esposizione continua agli agenti atmosferici ne provoca un progressivo deterioramento e alla necessità di sostituire la finestra prima rispetto ad altri materiali (considerando l'impossibilità di fare manutenzione sul materiale).

  • Per composizione e resistenza del materiale, il PVC non è adatto alle grandi vetrate, ma solo alle finestre più piccole; è bene quindi orientarsi su altre opzioni se la nostra casa presenta finestre di grandi dimensioni.

 

Infissi in alluminio: tutti i segreti

L'alluminio, a differenza del PVC, è un materiale naturale e riciclabile, quindi si presta a creare una casa in cui la sostenibilità è l'ingrediente principale.

A differenza del PVC è molto resistente (quindi indicato per le grandi vetrate) e allo stesso tempo malleabile, pur mantenendo un costo relativamente basso. Anche in questo caso però non mancano dei difetti da considerare:

  • a livello termico e acustico l'alluminio non è un buon isolante quanto il PVC o altri materiali; perciò ad un risparmio iniziale può corrispondere una minore efficienza energetica e di conseguenza bollette più salate.
  • Se non adeguatamente trattato, nel tempo l'alluminio potrebbe deteriorarsi e rendere le nostre finestre meno gradevoli alla vista. Puoi scoprire alcune idee su come lucidare gli infissi in alluminio in questo articolo, ma scordati la possibilità di fare una vera e propria manutenzione.

Per altre informazioni sulle differenze fra questi materiali, ti consigliamo di leggere il nostro post: Finestra in PVC o alluminio: quali resistono di più nel tempo.

 

Legno o legno alluminio: due alternative raffinate

Gli infissi PVC e alluminio non sono gli unici possibili per la tua casa: oltre a questi, infatti, esistono anche le varianti in legno o legno alluminio, di cui abbiamo parlato ai nostri articoli:

Il legno è da sempre un materiale unico per i serramenti, in quanto unisce caratteristiche naturali e perfomance invidiabili: è infatti un eccellente isolante, si adatta a finestre piccole e grandi senza creare problemi nel sistema di chiusura utilizzato (sia esso vasistas, battente o scorrevole) non necessita di particolare manutenzione e, se adeguatamente trattato e pulito, resta il materiale più resistente per le tue finestre.

L'unione fra il legno e alluminio, inoltre, ne migliora la resistenza e le prestazioni, aumentando il risparmio nel tempo, come dimostrano anche le opinioni di chi ha scelto questo materiale per le finestre della sua casa. 

Se legno e legno alluminio hanno dei prezzi più alti rispetto al solo alluminio o al PVC, non mancano le possibilità di risparmiare sull'installazione degli infissi grazie alle detrazioni, come abbiamo raccontato nel nostro articolo "Detrazione fiscale serramenti: novità e conferme del 2020".

 

Per avere un'idea sui prezzi, puoi inoltre consultare i post:

 

Scopri di più su questi materiali scaricando la nostra guida all'acquisto. Confronta le diverse soluzioni trovando la migliore per la tua casa!

scarica la guida all'acquisto finestre

Marco Pavanello

Scritto da: Marco Pavanello

Dopo la laurea in marketing, inizia ad occuparsi del ramo commerciale dell’azienda di famiglia, capendo ben presto l’importanza della consulenza come fase indispensabile per garantire comfort e benessere abitativo ai propri clienti. Segue costantemente corsi di aggiornamento per migliorare la conoscenza dei materiali di costruzione e si occupa anche in prima persona della formazione dei distributori, partecipando a corsi e convegni pubblici con progettisti. Ama tutto ciò che è naturale e rispetta l’ambiente.

New call-to-action

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG