<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=121856988253632&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

   26/01/2020      Prezzi & Detrazioni, Materiali & Finiture

>  Costi infissi: tutto quello che devi considerare per il tuo preventivo

preventivo-costi-infissi

Scegliere l'infisso migliore per le nostre esigenze non è facile, ma probabilmente capire quale sarà la spesa finale per l'installazione lo è ancora meno: il costo di un serramento infatti è dato da un insieme di fattori specifici, che a volte si danno per scontati.

Un lavoro di qualità, tuttavia, deve essere curato in tutti i particolari, perciò è bene affidarsi a professionisti del settore per poter decidere passo dopo passo quali caratteristiche devono avere le nostre finestre.

Vediamo insieme quali sono gli elementi che incidono sul costo degli infissi e come possiamo scegliere la soluzione più adatta a noi.

 

Costi infissi: una questione di caratteristiche

Se pensiamo che il costo di un infisso si limiti alla struttura portante e alla manodopera, siamo molto lontani dalla realtà: un serramento, infatti, va ben oltre la cornice e si compone in tante piccole parti di grande valore, sia in termini di risparmio energetico sia di estetica e sicurezza.

Per questo un preventivo per una finestra deve tener conto di più aspetti per essere preciso e accontentare i clienti in tutte le loro richieste.

 

1° punto: il materiale

Legno, PVC, alluminio o legno-alluminio? Qual è il materiale migliore per te e per la tua famiglia? Questa scelta è fondamentale sia ai fini del costo, sia per comprendere quali sono le tue reali esigenze: per un risparmio sul prezzo potrai infatti orientarti sul PVC, che tuttavia non ti consente di installare finestre di grandi dimensioni.

Un'ottimo alleato per garantire resistenza nel tempo è l'alluminio, ma se vuoi combinare durata e risparmio energetico, nulla può superare il legno. Come vedi sono tanti i fattori che entrano in gioco e, per aiutarti nella scelta, abbiamo pensato di raccogliere qui alcuni articoli sui diversi materiali:

 

2° punto: il vetro

In base all'orientamento della casa, alla luminosità che vuoi ottenere e al suo posizionamento, dovrai scegliere fra un doppio vetro o un triplo vetro, diversi nella forma e, soprattutto, nella resa: il doppio vetro è infatti creato unendo due lastre separate da un'intercapedine dove si va ad inserire un gas (argon o krypton) per abbattere la dispersione termica. Nel triplo vetro le lastre sono tre e vengono divise da due canaline con ottime proprietà isolanti.

Per i dettagli:

 

3° punto: il sistema di chiusura

Come abbiamo visto al nostro articolo sui Sistemi di chiusura per finestre, ogni infisso può avere un diverso meccanismo fra chiusura a battente, a vasistas e scorrevole. La scelta di questo dettaglio è legata alla tipologia di stanza e di materiale in cui si andrà ad inserire la finestra. Ad esempio per una vetrata di grandi dimensioni si dovrà optare per il legno, e per una chiusura scorrevole, mentre non si potrà considerare l'apertura a vasistas.

 

4° punto: sistema antisfondamento

Una casa deve essere prima di tutto un rifugio sicuro. Per questo vetri e infissi devono possedere caratteristiche antisfondamento e antieffrazione che li rendano ancora più resistenti. Tutto ciò è possibile grazie all'uso di ferramenta certificata e a pellicole in PVB che vengono inserite tra le lastre che compongono la vetrocamera e ne aumentano la resistenza. Scopri di più ai nostri articoli sulla sicurezza:

 

5° punto: isolamento termico e acustico

L'efficienza energetica è fondamentale per capire il costo degli infissi e il risparmio che un prodotto di qualità potrà portare nel tempo alla nostra bolletta. Grazie al sistema del Basso Emissivo Selettivo, i nostri infissi sono perfetti per trattenere il calore in casa durante l'inverno e all'esterno durante la bella stagione, in modo da garantire una temperatura ottimale senza l'ausilio e (soprattutto) l'abuso di impianti di riscaldamento o raffreddamento.

A livello acustico, l'isolamento è garantito da uno speciale film plastico fonoassorbente e fonoisolante che viene installato sempre fra le lastre di vetro e permette di isolare le finestre dai rumori: soluzione perfetta per le abitazioni in piena città.

Scopri di più su questo tema al link: Insonorizzare la finestra: i tuoi infissi sono a prova di decibel?

 

Il costo di un lavoro di qualità

Oltre a questi elementi, il prezzo dei serramenti è dato anche dal lavoro di qualità di tecnici e consulenti, che possono accompagnarti nelle diverse fasi del progetto. Grazie a loro potrai trovare il mix perfetto per te e, soprattutto, avere la garanzia di un lavoro manuale fatto a regola d'arte, che ti permetterà di risparmiare ulteriormente sul costo finale: una posa per infissi eseguita alla perfezione, infatti, ti garantisce il massimo dell'efficienza e della resistenza degli infissi, senza contare che evita l'insorgere di fastidiosi problemi, primi fra tutti muffa e condensa.

 

Scarica il listino prezzi delle nostre collezioni per sapere di più su prezzi e preventivi.

Scarica il listino prezzi finestre

Laura Pavanello

Scritto da: Laura Pavanello

Da sempre nell’Azienda familiare, ha contribuito attivamente all’evoluzione della stessa, specializzandosi in tutti gli aspetti legati alla gestione amministrativa e finanziaria d’azienda, con particolare attenzione alla tenuta dei “bilanci societari”. I suoi punti di forza sono una spiccata dedizione al lavoro che, unita ad un grande rispetto delle regole e delle persone, le hanno permesso di sperimentare concretamente il lavoro per obiettivi.

New call-to-action

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG